dimagrire senza rinunce

metabolismo

Mangio tanto e non ingrasso: ecco il gene anti-obesità

Abbiamo tutti un amico o un’amica che nonostante mangi molto e continuamente non ingrassa di un etto, causando l’invidia di tutti gli altri che invece devono stare attenti anche a quanto respirano.

“Ho un metabolismo lento” è la classica frase che l’invidioso immediatamente dice per giustificare i chili di troppo e rassegnarsi quindi ad una linea non proprio perfetta.

Questo luogo comune sembra trovare riscontro nella realtà scientifica in quanto un gruppo di studiosi tedeschi dell’Università di Duesseldorf ha pubblicato su Nature la sua ricerca: il tasso del nostro metabolismo è condizionato dal Dna.

Il gene del nostro organismo individuato dai ricercatori e noto come FTO sembra avere le chiavi del metabolismo umano e chi ne possiede una determinata tipologia ha perennemente problemi di peso e deve stare sempre attento a non ingrassare, mentre chi ne possiede un’altra o ne è sprovvisto brucia più rapidamente le calorie ingerite ed è destinato a rimanere snello.