dimagrire senza rinunce

Dormire in modo insufficiente può portare ad un aumento di peso

La prossima volta che deciderete di rimanere svegli per guardare la vostra trasmissione preferita o raggiungere gli amici per un caffè dopo cena, sarebbe meglio rifletterci sopra!

Rimanere svegli a lungo può costare un alto prezzo a scapito della salute e può portare ad un aumento di peso.

Uno studio condotto tra 68.000 donne alla Case Western Reserve University negli USA, ha scoperto che le signore che dormivano meno di cinque ore a notte aumentavano di peso più facilmente ed erano più propense a diventare obese rispetto a quelle che dormivano sette ore a notte.

Secondo gli esperti, una persona che dorme poco tende ad essere più affamata il giorno dopo e quindi assume più cibo prima di sentirsi sazia.

Inoltre, al risveglio, le preferenze andranno su cibi più dolci, con più contenuto di amido o di sale che tipicamente sono quelli con più alti livelli di calorie. Con il tempo questo porta ad un accumulo di grassi nel corpo, che spiegano come queste persone abbiano difficoltà a perdere peso quando non dormono bene.

Viviamo una vita così piena di impegni e di stress che andare a letto ad un orario ragionevole non è più una priorità. Le ricerche degli ultimi anni hanno dimostrato un forte legame tra mancanza di sonno e obesità e hanno anche confermato l’associazione tra debito di sonno e una miriade di problemi di salute come la pressione alta, malattie cardiovascolari e diabete, dice Himanshu Garg, un consulente alla Medanta Medicity a Gurgaon (India).

Secondo gli studi, quando una persona dorme il corpo utilizza il tempo per terminare quello che non riesce a fare durante le ore di veglia. Questo comprende anche la rigenerazione delle cellule danneggiate, la riparazione dei tessuti, permettere alla mente di riassestarsi e un mucchio di altri processi rinnovativi per l’intero corpo che consentono, al risveglio ad una persona di sentirsi di nuovo fresca e pronta ad affrontare la giornata.

Al contrario, quando c’è privazione di sonno, il corpo risponde con aumentata sensibilità alla fatica, irritabilità, problemi emozionali, aumento di peso e indebolimento della salute in generale.

Più a lungo dura la mancanza di sonno, più serie diventano le conseguenze per la salute di una persona.

“Quello che molti non capiscono è che il nostro corpo, se costretto a funzionare in mancanza di sonno, non brucia sufficienti calorie, che vengono invece  accumulate sotto forma di grasso rendendo i nostri obiettivi di perdere peso più difficili da raggiungere”, sostiene Garg.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


8 − tre =